Perché il Diamante di Gould è così colorato?

Matilde, 9 anni, ci ha posto questa domanda

Risponde Fausto Barbagli, curatore della collezione ornitologica della Sezione di Zoologia “La Specola” del  Museo di Storia Naturale:

Il Diamante di Gould è piccolo passeriforme della famiglia degli estrildidi originario della fascia tropicale australiana. Il suo piumaggio è estremamente variopinto e le tinte del maschio sono ancora più brillati di quelle della femmina.
Ciò è dovuto al fatto che la selezione naturale avvantaggia in determinati habitat tropicali le specie più variopinte.

Inoltre la selezione naturale tende a premiare i maschi più colorati che hanno maggiori possibilità di essere scelti dalle femmine.

 

Hai ancora domande su questo argomento? Scrivi a chiediloaunifi@unifi.it